tisana camomilla

tisana camomilla

Le tisane sono un aiuto perfetto per i cambi di stagione ma anchje per tutto il periodo dell’anno. Rilassanti, depurative, energizzanti, lassative, digestive, dimagranti, ce ne sono una infinità con molteplici principi in base alla composizione che si sceglie di fare.

E’ possibile sia crearle ad hoc scegliendo una miscela appositamente preparata dall’erborisa in base a ciò che vogliamo ottenere, con delle regole precise di combinazione, ma ce ne sono anche di ottima qualità in commercio già pronte con il filtro e veloci da preparare.

L’assunzione migliore è quella a fine pasto in modo da incrementare il consumo di liquidi e quindi facilitare lo smaltimento delle tossine.

Personalmente al momento preferisco quelle a base di camomilla. Questo fiore, oltre ad essere conosciuto soprattutto per le sue proprietà calmanti e rilassanti, è un grosso aiuto anche per placare glistimoli della fame, appunto perchè agisce il sistema nervoso…continua la lettura…

Inoltre se ne preparate una discretà quantità, di sola camomilla, una parte da bere, e una parte viene messa in frigo affichè si raffreddi per bene, può essere utilizzata per impacchi per la pelle del viso in quanto dona alla pelle un effetto levigato, e soprattutto idratato. Se fatto tutti i giorni contrasta l’invecchiamento della pelle e previene le rughe poichè agisce nella idratazione profonda della pelle.

Per rilassarsi e placare la fame e contrastare nel cambio di stagione eventuali nervosi o cambi d’umore, aggiungi all’infuso di camomilla i fiori d’arancio, questa tisana ti aiuterà a dormire bene, quindi eliminare le tossine e le scorie, durante il riposo l’organismo ha più tempo a disposizione per agire sui depositi di scorie e liquidi e preparare fegato, reni e intestino a smaltirli al risveglio. Inoltre un sistema nervoso “rilassato” evita anche che dal centro della fame situato nel cervello si creino fuori pasto i segnali del falso appetito emotivo.

Pin It on Pinterest

Share This