Oggi mi sono fatta ispirare da verdure Bio dell’orto dei miei suoceri e mi sono ricordata di una ricetta della mia maestra di canto che faceva sempre d’estate : pasta fredda con erbette aromatiche.

Gli ingredienti sono semplicissimi, ma vi consiglio per un miglior risultato di utilizzare prodotti biologici o di orto di casa, meglio se appena colti per avere il massimo del sapore che la natura ci può regalare.

Gli ingredienti che io ho utilizzato sono :

  • Pasta biologica
  • Pomodorini datteri i biologici di orto di casa
  • Salvia fresca
  • Prezzemolo fresco
  • Erba cipollina fresca
  • Erbette a piacere : finocchietto, basilico, timo, timo limoncello .. Quello che vi aggrada …
  • Olio extravergine di oliva

Mettete a cuocere la pasta, e nel frattempo lavate le erbette aromatiche e sminuzzatele. Ovviamente questo è un esempio ma potete scegliere le erbette che più preferite.

  
Lavate i pomodorini i tagliateli in quattro parti ciascuno, e riponeteli in una ciotola capiente. Quando la pasta è pronta scolatela e unitela con i pomodorini. Scaldate in un pentolino mezzo bicchiere di olio extravergine d’oliva, attenzione a non lasciarlo sul fuoco, dovrà essere caldo ma evitate che si scotti, lo capite se fa odore da bruciato evitatelo assolutamente ! Diciamo che dopo un minuto o due l’olio sarà abbastanza caldo.

  
Ponete le erbette sopra la pasta e lasciatele tutte unite a forma di piramide, togliete l’olio caldo dal fuoco e lentamente versatelo sulla cima delle erbette. In questo modo l’olio caldo farà soffriggere appena appena le erbette che rilasceranno tutto il loro gusto e profumi in modo semplice efficace e molto veloce.

  
Se vi va aggiungete un po’ di olio extravergine biologico a freddo e mescolate il tutto per bene.  Spolverate con un po’ di parmiggiano fresco grattugiato e servite.

Variante :  

Potete aggiungere alla fine un po’ di rucola e / o mozzarella per dare ancora  più gusto alla pasta.  È ora buon pranzo o cena a tutti ! 

 
 

Pin It on Pinterest

Share This