Oggi siamo sono al 7 di giugno ma ci sono le temperature di pieno luglio, non siamo ancora giunti a festeggiare il primo giorno d’estate ma il sole e il caldo di questa settimana ci hanno letteralmente trasferito dal piumone al condizionatore.

Assalto alla frutta fresca e ai fornelli spenti quindi ! insalate fresche, bevande natuali con profumi e frutta fresca sono il top per dissetare l’organismo a avere un dolce appagamento allo stesso tempo.

Ecco una ricetta per rinferscarsi in modo sano e goloso rigorosamente “home made” i ghiaccioli di frutta.

Prendete frutta fresca pesche, uva, mirtilli , lamponi , fragole e kiwi e qualche fogliolina di menta, e preparate una bella tazza. Fate una limonata (circa la quantità pari a 3/4 tazze), e a parte preparate un bicchiere con cedrata frizzante, o una gassosa. Sarà inoltre necessario un set di stampi  di ghiaccioli, calcolate che servirà circa 1/2 tazza di liquido in ogni stampo.

ghiaccioli di frutta

Fase 1Tagliare la frutta in porzioni piccole. Ho usato le piccole pesche e le ho tagliate in ottavi, sbucciato i kiwi e ho affettato ogni fetta in due. Mettere la frutta a strati nei stampi e aggiungete una sola foglia di menta.

Fase 2 – In una brocca, versare la gassosa e la limonata vi consiglio di lasciare che l’effervescenza ridiscenda per qualche secondo in modo che il composto si congeli senza tante bolle, e poi versare nello stampo e riempire fino a coprire la frutta. Congelare per diverse ore o lasciare per tutta la notte.

Pin It on Pinterest

Share This