Se volete deliziare il palato, senza sentirvi in colpa, o se cercate una merenda leggera nutriente prima di fare sport e che vi dia un bel po’ di energia con un occhio attento  alla dieta, questa è la ricetta che fa per voi. 

Una torta proteica veloce, sfiziosa, senza zucchero, farina e lievito. Gustosa e nutriente, il tutto in 10 minuti di orologio!

È perfetta sia per chi sta seguendo un regime controllato di alimentazione, sia per chi ha intolleranze al glutine o soffre di infiammazioni da frumento, lievito e nichel. L’infiammazione è una reazione diversa dalla intolleranza o allergie alimentari.  Il corpo, quando riceve in modo continuativo nel tempo, a quantità superiori di quelle necessarie, un determinato alimento, può dare vita a delle manifestazioni di infiammazioni come ad esempio prurito cutaneo, dolori intestinali, meteorismo, gonfiore addominale. Non è una vera e propria allergia a quell alimento, che infatti non dovrà essere eliminato, ma solamente ridotto. Se vi interessano questi argomenti, e volete saperne di più, potete trovare in questo sito una serie di informazioni ed scegliere se effettuare un test molto approfondito e seguire un programma che si chiama Recaller, e che vi da una mappa molto ampia delle reazioni del vostro organismo con una miriade di alimenti, ovviamente il consiglio di un medico dietista è l’ideale per seguire le patologie correlate all’alimentazione.

Tornando alla nostra ricetta di torta proteica, gli ingredienti che vi occorrono sono :

  • 4 uova intere
  • 100 gr di farina di mandorle
  • 50 gr di cocco grattugiato
  • 2 cucchiai di marmellata senza zuccheri ai frutti di bosco
  • 100 gr di cioccolato fondente al 85%
  • 5-6 noci o mandorle o una manciata di pinoli

Sciogliere a bagnomaria la cioccolata fondente , io in casa avevo solo quella al 72%, ma preferite quella all 85% possibilmente, poiché la quantità di zuccheri presente è minima e non vi procurerà l’effetto “dipendenza” tipica dei dolci.

Nel frattempo rompere le uova in una terrina e mescolare con la farina di mandorle e cocco, aggiungere i due cucchiai di marmellata ai frutti di bosco, o un altro gusto a vostra scelta, mi raccomando che sia senza zuccheri aggiunti , e infine unite la frutta secca sminuzzata. Tenete da parte un cucchiaio per la decorazione finale.

Versate il composto in uno stampo, cospargete di qualche mandorla e pinoli interi, e le noci tritate che avevate tenuto da parte. Dopo aver riscaldato il forno, cuocere a 180 gradi per mezz’ora. 

Servite dopo che la torta si è raffreddata. Gusto è risultato garantiti !

Pin It on Pinterest

Share This